*|MC:SUBJECT|*

Società Italiana per la 


Promozione della Salute

www.sipsalute.it

Aprile 2012   -  n. 1



Primo evento pubblico della SIPS

Più di 70 presenti al primo evento pubblico della Società Italiana per la Promozione della Salute.
Il 30 marzo la SIPS ha organizzato un corso di formazione che prevedeva una conferenza iniziale e un laboratorio formativo. Il tema era il benessere inteso come nuovo modo di vedere la salute da sfaccettature diverse. L'interdisciplinarietà ha caratterizzato l'incontro. Al tavolo erano seduti il Presidente Nazionale della SIPS, Riccardo Senatore, Lucia Corrieri Puliti, sociologo, Margherita Brunetti, medico, Paolo Casentini, insegnante, Giorgio Mandoli, studente in rappresentanza dell'Associazione Ditestamia Health Promoting Guys.
Nessuno oggi può considerarsi estraneo ai processi che generano salute e che devono essere governati per far si che la salute, patrimonio di tutti, venga considerata un obiettivo da perseguire in ogni politica e in ogni amministrazione.
Nel laboratorio del pomeriggio i partecipanti hanno lavorato praticamente in gruppi per costruire uno spot (filmato) di 30 secondi per presentare le differenze che esistono tra la prevenzione e la promozione della salute. Il confronto in aula ha permesso da una parte di riflettere sulle differenze esistenti tra le due discipline, ma è servito a far capire anche come la life skill "creatività" possa essere uno strumento di apprendimento molto più efficace, anche per gli adulti, rispetto a metodi più tradizionali di formazione.
 
L'evento è stato anche un momento di vita sociale per la SIPS. Preceduto dalla riunione del Comitato Direttivo Nazionale e seguito dall'Assemblea generale della delegazione ha permesso l'incontro e il confronto tra molti soci della nostra giovane società.
Clicca qui per vedere le foto dell'evento.

Delegazione Toscana

Prime elezioni


Eletto un direttivo numeroso per sostenere la crescita della SIPS in Toscana.

Lo statuto della Società Italiana per la Promozione della Salute richiede per l'esistenza delle delegazioni regionali un numero minimo di dieci iscritti nella regione ma non definisce il numero massimo di consiglieri che possono far parte del consiglio direttivo delle delegazioni. L'Assemblea della Delegazione Toscana ha scelto di creare un direttivo ampio (13 componenti) per aumentare il più possibile la rappresentanza delle varie aziende sanitarie e delle varie professionalità presenti nella nostra società scientifica. Lucia Corrieri Puliti è stata confermata Presidente e Linda Simonetti è stata eletta segretario.
Ecco i 13 nomi:
  • Lucia Corrieri Puliti
  • Ermelinda Simonetti (detta Linda)
  • Angelo Albero
  • Nadia Bertocchini
  • Margherita Brunetti
  • Lucia Carollo
  • Miriam Ceccarelli
  • Anna Maria Franci
  • Paolo Galoppini
  • Nardelli Vinicio
  • Angela Simonelli
  • M. Vittoria Sturaro (detta Mavi)
  • Massimo Tessieri
L'augurio al Direttivo della Delegazione Toscana di poter lavorare per il raggiungimento dei nostri obiettivi sociali.

Visita la pagina delle delegazioni regionali


Clizia Pugliè
presidente della Delegazione Marche

La designazione di Clizia Pugliè a Presidente della Delegazione Marche fa salire a otto le delegazioni regionali SIPS. Un passo in avanti verso l'obiettivo sociale di avere 20 delegazioni regionali in tutto il territorio italiano.
Clizia Pugliè (foto in alto) è una psicologa, coordinatrice del Gruppo interdipartimentale per la promozione alla salute dell’A.V. n.1.  A lei il Presidente Nazionale ha affidato il compito di occuparsi del tesseramento e di convocare, appena possibile, l'Assemblea Generale della Delegazione Marche.
Visita la pagina delle delegazioni regionali

Convegno

Life skills e Peer education: La Prevenzione alla luce delle evidenze scientifiche


Avellino 9 maggio 2012
Sala della Camera del Commercio
piazza Duomo -Avellino

Clicca qui per maggiori informazioni

Copyright © 2011, All rights reserved.

segretario@sipsalute.it